ASC
CINOFILIA

IL MIO MUSO ISPIRATORE

Era la metà del settecento quando, nel suo Systema naturale, Carlo Linneo collocò definitivamente l’uomo nel regno animale. Ed era la metà dell’ottocento quando Darwin dimostrò che noi animali siamo tutti parenti. Stiamo infatti tutti, seppure appollaiati su differenti rami, sullo stesso albero della vita. E’ un dato di fatto, insomma, apparteniamo anche noi al mondo animale. Facciamocene una ragione e tra l’altro, scopriremo che si tratta di una splendida ragione.
Basta guardare un bambino che gioca in un prato col suo cane. Insieme fanno capriole, si capiscono, si fanno gli scherzi, s’inseguono e, a loro modo ridendo o scodinzolando, dimostrano tutta la loro felicità, la loro gioia di vivere. Pensare che oltre tutto ,non sono nemmeno tanto parenti. L’uno è un primate e l’altro è un canide. Però tutte e due sono sociali, sono intelligenti.

Interagiscono tranquillamente, si vede bene, osservandoli, che il loro rapporto è naturale, hanno la mente sgombra da preconcetti , sprizzano empatia, il cane non sbaglia perché a guidarlo è l’antica e collaudata sapienza della specie.

Conoscenza e comprensione sono la via per rispettare e amare il nostro cane. Per avere un buon rapporto con il nostro cane è necessario acquisire un sapere e, con questo sapere, saperci fare. Non è necessario snaturare il nostro amico per divertici con lui nelle attività e discipline cinofile, è sufficiente creare una buona relazione in grado di attivare un processo in divenire che influenzi le componenti mentali cognitive, emozionali ed empatiche.
ASC Interventi Sociali con Animali ha l’intento di formare dei professionisti del settore in grado di diffondere la conoscenza della mente e del comportamento dei nostri “amici”, sviluppando le loro doti naturali, al di là di ogni metodo di educazione o addestramento.
“Ho avuto la fortuna di vivere bellissime ed emozionanti esperienze con i miei cani, dalle gare di sleddog e dog trekking dal Polo Nord alle Alpi, alle attività svolte  dall'equipe del Centro Specializzato in Interventi Assistiti con Animali dell’Associazione Pet Therapy VdA di Loano, che rappresento. Sono circa 35 anni di intensa passione e sono convinto che esiste un’essenza profonda, qualcosa di insito nella natura del cane, che corrisponde al nostro concetto di anima, a quel nucleo del nostro essere che ci rende davvero umani. Sono fermamente convinto che negli esseri umani questo nucleo sia legato proprio alla capacità di stabilire un contatto con un individuo di un’altra specie e di dedicare le nostre energie al suo benessere, anche senza riceverne benefici…..in breve di amare l’altro per se stesso. Se una qualsiasi specie sulla terra ha con noi questa capacità miracolosa, è il cane, perché ci ama per davvero al di là di ogni aspettativa, di ogni misura, dei nostri meriti, addirittura più di quanto ci amiamo noi stessi”.

Maurizio Pagliarini
(Danilo Mainardi, Jeffrey Masson, Jacques Lacan)